Crema di pesche Saturnia con pinoli e mandorle

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA dolci
CALORIE PER PORZIONI 338
REGIONE Sicilia
TEMPO
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE ESTATE
  • - pesche Saturnia 2
  • - latte di riso 2 tazze
  • - zucchero di canna 1 cucchiaio
  • - fecola di patate 30 g
  • - farina di mandorle
  • - pinoli 2 cucchiai
  • - cannella un pizzico
  • - scaglie di cioccolato amaro un cucchiaio

Preparazione

1

Sbucciare le pesche Saturnia (varieta di pesche piatte, prodotte soprattutto nelle Marche) e frullarle con il latte di riso e lo zucchero di canna. Aggiungere la fecola di patate a poco a poco mescolando con una frusta, fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

2

Mettere sul fuoco a fiamma moderata e mescolare fino a raggiungere la densita ottimale. Quando raggiunge l'ebollizione, far cuocere ancora per 4-5 minuti.

3

Aggiungere i pinoli, la farina di mandorle e la cannella. Mescolare bene e versare in bicchierini. Quando la crema e fredda, metterla in frigo. Prima di servirla si puo guarnire con le scaglie di cioccolato e qualche pinolo.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati