Pasta e ceci al pomodoro

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA primi piatti
CALORIE PER PORZIONI 500
TEMPO
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE TUTTO L'ANNO
  • - ceci secchi 400 g
  • - spaghetti 160 g
  • - pomodorini 20 g
  • - rosmarino fresco q. b.
  • - aglio uno spicchio
  • - olio extravergine di oliva q. b.
  • - peperoncino piccante in polvere q. b.

Preparazione

1

La sera precedente mettere a bagno i ceci secchi in una ciotola coperti con abbondante acqua fredda. Il giorno seguente, scolare i ceci, quindi trasferirli in una pentola a pressione coperti da acqua nuova, insaporita con un pizzico di sale e un rametto di rosmarino. Mettere sul fuoco, non appena inizia il fischio, abbassare la fiamma e calcolare 20 minuti di cottura. Togliere dal fuoco e far uscire il vapore.

2

In un’altra pentola riscaldare 5 cucchiai di olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio sbucciato, una decina di pomodorini lavati, asciugati e tagliati a metà e una punta di peperoncino piccante. Scolare i ceci, conservando l’acqua di cottura e trasferirli nel soffritto, fare rosolare per qualche minuto, poi eliminare l’aglio e aggiungere a mestoli l’acqua di cottura dei ceci, portando a ebollizione.

3

Abbassare la fiamma e, con un minipimer direttamente dentro alla pentola, ridurre in purea 1/3 dei ceci. Aggiungere gli spaghetti spezzati con le mani, abbassare il fuoco e portare a cottura in 8 minuti. Assaggiare e regolare di sale e pepe. A questo punto, spegnere tutto e lasciare che gli ingredienti “lavorino” da soli, per almeno un’ora, meglio ancora per tutta la notte.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Famila consiglia

Se c'è fretta, si possono utilizzare ceci in scatola precotti.



Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati