Zuppa di farro e borlotti

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA primi piatti
CALORIE PER PORZIONI 590
TEMPO
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE INVERNO
  • - farro perlato 200 g
  • - fagioli borlotti secchi (ammollati in acqua per 8 ore) 300 g
  • - brodo vegetale 2 litri
  • - pancetta tesa affumicata 80 g
  • - cipolla 1
  • - gambo di sedano 1
  • - carota 1
  • - spicchio d’aglio 1
  • - foglie di salvia 3
  • - rametto di rosmarino 1
  • - pomodorini 5 o 6
  • - olio extravergine di oliva 50 g
  • - sale qb
  • - pepe qb

Preparazione

1

Lavare il farro perlato con l’acqua fredda per due o tre volte. Sciacquare i fagioli dall’acqua di ammollo. Tritare cipolla, carota, sedano. In una pentola soffriggere nell’olio le verdure tritate. Aggiungere la pancetta a striscioline, quindi un trito di salvia, aghi di rosmarino e aglio, poi i pomodorini sminuzzati.

2

Unire i fagioli, il farro ben scolato e il brodo. Far cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti senza coperchio, mescolando di tanto in tanto finché la zuppa non diventerà cremosa.

3

Aggiustare di sale; servire la zuppa cospargendo il piatto con un filo di olio extravergine di oliva e un'abbondante spolverata di pepe.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Vini consigliati

Chianti Docg

l Chianti Docg è di colore porpora con riflessi scarlatti, profuma di frutta sottospirito, mirto e ciliegia. Sposa tutte le pietanze della tradizione toscana, a partire dalla classica zuppa. Temperatura di servizio: 16-18°C.

Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati