Coniglio alla ligure

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA secondi piatti
CALORIE PER PORZIONI 804
REGIONE Liguria
TEMPO
TEMA Pasqua
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ media
STAGIONE PRIMAVERA
  • - coniglio 1 da 1000/1500 g
  • - olio d'oliva 2 cucchiai
  • - Aglio qb
  • - Cipolla qb
  • - Rosmarino qb
  • - Timo qb
  • - Maggiorana qb
  • - Rossese 1 bicchiere di
  • - Olive nere taggiasche qb
  • - Pinoli qb
  • - brodo vegetale 1 l
  • - Noci qb

Preparazione

1

Rosolare una dozzina di pezzi di coniglio in poco olio con aglio, cipolla, rosmarino, alloro e maggiorana (o timo). Quando i pezzi saranno ben dorati occorre bagnare con un bicchiere di Rossese di Dolceacqua e poi fare evaporare il vino.

2

Aggiungere una manciata di pinoli, olive nere taggiasche e qualche gheriglio di noce. Poi bagnare con brodo caldo, coprire la casseruola e cuocere per un'ora controllando la necessita di aggiungere altro brodo.

3

La cottura termina quando si nota che la carne inizia a staccarsi facilmente dalle ossa.Servire con il sugo di cottura e accompagnare con il vino utilizzato per sfumare la rosolatura.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati