Costine di agnello in crosta

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA secondi piatti
CALORIE PER PORZIONI 980
TEMPO
TEMA Pasqua
NUMERO PORZIONI 4
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE PRIMAVERA
  • - costine di agnello 16
  • - pistacchi sgusciati 60 g
  • - sesamo bianco 50 g
  • - senape q.b.
  • - patate dolci 500 g
  • - latte 200 g
  • - burro 40 g
  • - cannella q.b.
  • - olio extra vergine di oliva q.b.
  • - sale e pepe q.b.

Preparazione

1

Lavare le patate, metterle in una pentola coperte d’acqua fredda, portare a ebollizione sul fuoco, aggiungere del sale grosso e portare a cottura in 20 minuti.

2

Accendere il forno a 200°. Ridurre in polvere i pistacchi. Su un foglio di carta d’alluminio mescolare i semi di sesamo con la polvere di pistacchi. Spennellare le costine con la senape, poi impanarle con i semi di sesamo e i pistacchi. Riscaldare in una padella due cucchiai d’olio extravergine di oliva, abbassare la fiamma e rosolare le costine di agnello su ogni lato. Poi passare le costine su una teglia rivestita di carta da forno e infornare per 8 minuti.

3

Mentre le costine cuociono, sbucciare le patate, passarle nello schiacciapatate in un pentolino con il burro. Mettere sul fuoco, aggiungere il latte già riscaldato nel microonde, un pizzico di sale e mescolare con una frusta. Cuocere fino a quando il latte è assorbito e la purea assume una consistenza cremosa. Dopo 5 minuti togliere dal fuoco e insaporire con un pizzico di cannella. Togliere dal forno le costine e servirle accompagnate dalla purea di patate dolci.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Famila consiglia

Le costine possono essere rosolate in anticipo e passate in forno solo al momento di andare in tavola.



Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati