involtini mignon al cotechino e ribes

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa
PORTATA secondi piatti
CALORIE PER PORZIONI 330
TEMPO
TEMA Natale
NUMERO PORZIONI 8
DIFFICOLTÀ facile
STAGIONE AUTUNNO ESTATE INVERNO PRIMAVERA TUTTO L'ANNO
  • - fettine fesa di vitello 16
  • - cotechino 1
  • - senape 1 cucchiaio
  • - ribes 50 g
  • - burro 30 g
  • - farina bianca 50 g
  • - vino bianco 1/2 bicchiere

Preparazione

1

Cuocere il cotechino secondo le istruzioni indicate sulla confezione, farlo raffreddare e tagliarlo al coltello. Raccoglierlo in una ciotola e condirlo con la senape.

2

Sul tagliere battere le fettine di vitello una a una per assottigliarle, quindi tagliarle in modo da ottenere da ciascuna 4 triangoli. Stendere su ogni triangolo un cucchiaio di cotechino tritato, aggiungere qualche pallina di ribes e arrotolarlo partendo dalla punta. Chiudere gli involtini con uno stuzzicadenti e tenere da parte.

3

In una padella riscaldare il burro, infarinare gli involtini e non appena il burro è caldo farli rosolare per qualche minuto a fiamma viva. Non appena sono dorati, sfumare con il vino bianco, far evaporare l’alcol, regolare di sale e pepe, abbassare la fiamma, versare un mestolo di acqua calda e portare a cottura in 5 minuti. Trasferire gli involtini nel piatto di portata e decorare con ribes fresco.

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Vota la ricetta
  • Voto medio: 0

  • Valutazioni:

Famila consiglia

Si mangiano senza l’uso del coltello, possono essere preparati in anticipo e permettono di recuperare gli avanzi di cotechino delle feste.



Il Trova Ricette

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati