Chiuder casa

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Partenza per le vacanze e chiusura di casa. Tutti sanno che bisogna pulire, lavare, gettare la spazzatura e svuotare la biancheria, ma per un lavoro a regola d'arte, che preservi da spiacevoli sorprese al ritorno, ecco alcuni consigli extra

CUCINA E BAGNI


Lavapiatti: ecco l'occasione buona per farle un ciclo a vuoto con l'apposito prodotto per la manutenzione.


Dispensa: Perché non approfittare del prepartenza per fare un controllo dei prodotti in scadenza e per gettare quei rimasugli di pasta, riso e simili che non useremo mai, ma che attirano camole e altri parassiti.


Frigorifero: via tutto quello che c'e di deteriorabile: Il frigorifero andrebbe poi svuotato completamente, cassetti e ripiani andrebbero lavatie linterno passato con acqua e aceto, prima di riporre sottoli, sottoaceti e altri prodotti di lunga durata.


Scarichi: Una passata di schiuma energizzante ci evitera di trovare al ritorno bagni e cucina invasi dal cattivo odore.


 


SOGGIORNO


Tv, stereo, lettori dvd, lampade: meglio staccare spine e antenne. E' improbabile, ma un fulmine potrebbe scendere lungo i cavi e fulminarvi gli apparecchi.


 


BALCONI E DAVANZALI


Occhio ai parassiti: se la vostra casa e soggetta alle visite di piccoli ospiti sgraditi, gettate polvere intorno a ogni possibile via d'accesso.  


 


E AL RITORNO


Se l'avete staccata,ricordatevi di ricollegare l'acqua prima di far partire la lavatrice; si brucierebbe il motore e sostituirlo non e uno scherzo. A parte questo, date subito un'occhiata al congelatore. Se durante la vostra assenza la corrente fosse venuta a mancare per qualche ora i prodotti andrebbero buttati. Lo si capisce da ghiaccio e brina intorno alle confezioni e dal fatto che il contenuto di queste ultime si e incollato creando dei blocchi unici.


 

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati