Brio in tavola, con peperoni e peperoncini

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

D'estate e ingrediente prezioso per cuochi e massaie, ma fino al 1492 l'Europa ne ignorava l'esistenza.

D'estate e ingrediente prezioso per cuochi e massaie, ma fino al 1492 l'Europa ne ignorava l'esistenza. I "fan" del peperone devono ringraziare Cristoforo Colombo, che in uno dei suoi viaggi alla scoperta del nuovo mondo lo scambio per una varieta di pepe, ingannato dal suo sapore piccante. Da allora il nome e rimasto immutato, ma ben presto si sono colte tutte le differenze che lo distinguono dalla spezia. Anzitutto stiamo parlando di un ortaggio che esiste in natura in diverse forme e colori: rosso, giallo e verde, a forma quadrangolare, allungata e abbreviata, oltre che dal sapore dolce o leggermente piccante.
Quando il colore non e un dettaglio
Il peperone verde, dalle preziose proprieta depurative, e ideale per chi ama un gusto pungente. Raccolto in anticipo e ottimo in insalata o cotto in padella. Quello rosso, invece, e  a polpa cosi croccante e zuccherina che sazia rapidamente ed e consigliato per pinzimoni o cotto alla brace. Il peperone giallo, infine, e il piu tenero e ricco di succhi; noto per le sue proprieta antiossidanti, e immancabile in fresche insalate o sughi corposi. Verde, rosso o giallo, il peperone e sempre in grado di fornire ai piatti quella vivacita in piu che lo rende l'ortaggio principe dell'estate. E in Italia non c'e che l'imbarazzo della scelta.
Eccellenze da nord a sud
Sul gradino piu alto del podio ci sono il Peperone di Senise Igp, dalla forma appuntita, a tronco o a uncino, coltivato nelle campagne di 12 Comuni a cavallo tra le province di Potenza e Matera (per info tel. 0973/585733), e il Peperone di Pontecorvo Dop, dolce, dall'aspetto conico allungato, molto digeribile e prodotto nel Frosinate (per info tel. 0775/2751). Subito sotto, troviamo varieta altrettanto succulenti: dal Braidese di Cuneo, al Corno di Bue di Carmagnola e al Lungo di Nocera, il cosiddetto "friggitello". Sicilia, Puglia, Campania e Lazio sono le regioni piu interessate dalla coltura.
Quel "pizzichio" inconfondibile
Differente dal peperone soprattutto per il suo inconfondibile sapore piccante e il peperoncino, uno dei componenti principali della cucina dei Paesi mediterranei, dove e utilizzato a pezzetti o in polvere per insaporire non solo salse e sughi, ma anche formaggi e salumi.
Uso e conservazione
Il valore nutritivo dei peperoni non cambia in base al tipo di impiego in cucina, ma attenzione a non cuocerli troppo, potrebbero perdere gusto e colore. Sono ottimi anche alla griglia o in padella. In frigo si conservano qualche giorno nel cassetto delle verdure, nel freezer si possono congelare a pezzi o interi. Si e soliti riporre i peperoncini piccanti in vasetti di vetro dopo averli essiccati e macinati.

Fiere dal cuore dolce e piccante
Sul finire dell'estate il peperone e protagonista di numerosi eventi e sagre in tutta Italia. Aprono le danze la Sagra del peperone di Carmagnola nel Torinese, nella prima decade di settembre (tel.011/9724270), il Festival del peperone dolce ad Altino, in provincia di Chieti (tel.0872/985121) e nel Trevigiano la Sagra del peperone di Zero Branco (tel. 0422/97613). Per gli amanti del piccante la citta calabrese di Diamante organizza dal 5 al 9 settembre il Festival del peperoncino (Tel.0985/81130, www.peperoncino.org), cinque giorni di festa tra stand, musica, danze e spettacoli pirotecnici, dove sara possibile degustare il gelato al peperoncino e inimitabili cioccolatini dal cuore pungente.


Validi alleati di dieta e salute
Il peperone e l'ideale per chi non intende fallire la "prova costume", grazie al basso contenuto di calorie e alle fibre compatte che aumentano il tempo di masticazione, alleviando la fame. Contiene circa 4 volte piu vitamina C degli agrumi, mentre la polpa e utilizzata per preparare maschere idratanti e nutrienti per la pelle. Ha effetti diuretici per via dell'alta concentrazione di potassio e il basso contenuto di sodio.
 
Il peperone: una miniera di antiossidanti, nemici dei radicali liberi
 
Il peperoncino, invece, e lo stimolante piu puro e sicuro che esiste in natura; e indicato per il buon funzionamento del sistema circolatorio, in quanto fornisce elementi necessari alla struttura cellulare di arterie e vene.

Per una facile digestione
Stomaco pesante dopo una scorpacciata di peperoni? Ecco alcuni preziosi consigli per aggirare il problema: aggiungere un cucchiaino di zucchero o aceto durante la cottura o eliminare la buccia. E qui, infatti, che si concentra la maggior parte della fibra cellulosa, responsabile della difficile digestione. Attenzione anche alla parte bianca interna, contiene una sostanza, la flavina, che rimane per molto tempo attaccata alle pareti dello stomaco e provoca senso di pesantezza.

ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati