Dolce tradizione sotto l’Albero

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

Originari di Milano e Verona, panettone e pandoro sono sempre più presenti sul desco natalizio in tutto il Paese, e anche oltreconfine. Le proposte da
Le Bontà del Pasticciere

Con le Feste in vista, panettoni e pandoro affollano sempre più gli scaffali dei supermercati. Sono i dolci tipici della tradizione natalizia, che ormai si trovano in tutti i punti di vendita d’Italia, da nord a sud. E che hanno raggiunto una larga diffusione nel mondo come dimostrano i dati dell’export raccolti negli ultimi anni.  

 

Per tutti i gusti

Le Bontà del Pasticciere, la linea dedicata in particolare ai dolci da ricorrenza, propone un’ampia scelta di  prodotti in grado di soddisfare anche i palati più esigenti.  A partire dal Panettone tradizionale, dal Panettone senza canditi e dal Pandoro, naturalmente fatti a regola d’arte, con materie prime di eccellenza e seguendo la particolare tecnica di lavorazione e di lievitazione che li caratterizza fin dalle origini. Per proseguire con il Panettone classico e quello senza canditi nella variante “incartati a mano”,  in cui la pasta è ancor più ricca di uova e di burro,  e il metodo di produzione è altrettanto eccellente, da gustare oltre che con la classica crema al mascarpone, anche con una salsa allo zabaione, o con una crema di pistacchi. 

Come in tutti i prodotti della linea, la  scelta degli ingredienti, attentamente selezionati e controllati, garantisce  qualità elevata e sicura bontà: farina di frumento, burro, zucchero, scorze d’arancia, uva sultanina, lievito naturale, tuorli di uova fresche per il panettone;  burro, zucchero, tuorli di uova fresche e lievito naturale per il pandoro. 

 

Per i più golosi

Ultimi arrivati, e ancor più stuzzicanti, sono il Panettone con gocce di cioccolato e farcito con crema al cioccolato, e il Pandoro con gocce di cioccolato, con quel magico ingrediente in più che li rende ancor più invitanti. Nello specifico, il Panettone si arricchisce di una gustosa crema al cioccolato e di squisite gocce di cioccolato che esaltano il sapore della soffice pasta e la rendono perfetta da accostare, per esempio, a una salsa all’arancia, o a  una crema al caffè. Abbinamenti eccellenti anche per il Pandoro con gocce di cioccolato, morbido e profumato. 

Squisitezze firmate Le Bontà del Pasticciere!

I vini per l’occasione

Dolce con dolce, dicono gli esperti. Perciò, che cosa meglio di un Brachetto d’Acqui o di un Asti spumante Le Vie dell’Uva per accompagnare  una fetta di pandoro o di panettone? Dai vigneti del Piemonte, ecco due vini spumanti dolci Docg, con moderato contenuto alcolico, entrambi da servire a una temperatura tra i 6 e gli 8 gradi. Il Brachetto d’Acqui  dal colore rosso vivo presenta un bouquet delicato e caratteristico, mentre l’Asti è un bianco ricco di fragranze: perfetti per finire in bellezza e bontà il pranzo o la cena di Natale.

 


ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati

Ti potrebbe piacere anche

MANGIAR BENE

Le Bonta del Pasticciere: la colomba

Un marchio esclusivo per la specialita pasquale per eccellenza

MANGIAR BENE

Le bonta del pasticciere, il panettone della tradizione

Due nuove specialita per la festa piu attesa dell'anno. Il panettone classico e quello senza canditi. Incartati a mano, in esclusive confezioni