La felicità in testa

Aggiungi ai preferiti

  • Stampa

I capelli sono lo specchio della nostra salute, sia fisica sia mentale. Ecco come curarli al meglio, anche con alcuni trattamenti naturali

 

Come le fronde dell’albero testimoniano la salute dell’intera pianta, così i capelli raccontano lo stato di benessere di una persona. Quando stiamo bene, sono folti, lucidi e forti; se attraversiamo un periodo di debolezza, appaiono spenti e privi di tono. Anche i nostri stati d’animo si riflettono sulla chioma: «I capelli attingono la loro forza non solo dalle sostanze nutritive che si assumono con i cibi o che provengono dall’applicazione di prodotti specifici, ma anche e soprattutto dalla nostra felicità affettiva, di cui spesso sono un spia», spiega la dottoressa Maria Teresa Lucheroni, dermatologa, psicosomatista, esperta di medicine naturali. Dunque, per il loro bene vanno integrati norme alimentari, cure naturali, trattamenti cosmetici e tecniche di rilassamento.

 

Gli alimenti della salute

La cura dei capelli inizia a tavola. «Una corretta alimentazione – conferma la dottoressa Lucheroni – assicura l’adeguato apporto di nutrienti necessari per garantire l’integrità del capello. Al contrario, nutrirsi disordinatamente ed esagerare con alcol, caffeina e farmaci ha effetti negativi come capelli fini, secchi e opachi, oppure grassi e con forfora, e anche ingrigimento e caduta precoce». Esistono cibi che più di altri collaborano alla loro buona salute: lievito di birra, uova, latte, pesce, carne, legumi, verdure a foglia verde, ortaggi e frutti gialli e arancioni (come carote, albicocche, zucche e cachi). 

Impacchi a tutta natura

Per dare nutrimento ai capelli, ci sono alcuni impacchi da fare a casa, presi in prestito dalle ricette tradizionali di varie parti del mondo.

Avocado per nutrire i capelli secchi: frullare un po’ di polpa di avocado e aggiungere un cucchiaino di miele. Applicare sui capelli inumiditi, coprire con una salvietta di cotone e lasciare in posa mezz’ora. Risciacquare e infine fare uno shampoo.

Uova se sono spenti: sbattere 2 tuorli d’uovo con 3 cucchiai d’acqua calda e lasciare in posa 15-20 minuti. Sciacquare e fare lo shampoo.

Argilla per dare volume: mescolare 4 cucchiai di olio di jojoba con un cucchiaio di olio di cocco. Aggiungere 2 cucchiai di argilla bianca e mezza tazza d’acqua tiepida, quindi mescolare bene. Applicare la crema sui capelli dopo lo shampoo, al posto del balsamo, quindi risciacquare.

Alghe anticaduta: sciogliere 2 cucchiai di polvere di alga laminaria con acqua tiepida e mescolare fino a ottenere un composto denso. Stenderlo dalle punte alle radici dei capelli bagnati e lasciare in posa 15 minuti. Lavare con uno shampoo delicato.


ENTRA IN

Tanti vantaggi per te!

Buoni sconto

Offerte su misura

Servizi esclusivi

Registrati