CROSTATA DI CILIEGIE

PORTATAgeneric.
CALORIE PER PORZIONI310
REGIONEnessuna
TEMPO70 minuti
NUMERO PORZIONI8
DIFFICOLTA'Media
STAGIONEEstate

Ingredienti

  • farina “00”150 g
  • farina manitoba50 g
  • burro freddo140 g
  • acqua ghiacciata 40 ml
  • panna acida40 ml
  • sale1 pizzico
  • zucchero di canna10 g
  • ciliegie fresche denocciolate450 g
  • zucchero di canna140 g
  • spremuta d’arancia 100 ml
  • burro20 g
  • maizena2 cucchiai
  • acquaqb
  • cannellaqb
  • saleun pizzico
  • noce moscataun pizzico
  • uovo1
  • latte2 cucchiai
  • zucchero di cannaqb

Preparazione

1
Unire le farine setacciate, il burro freddo e lo zucchero e lavorare con la punta delle dita fino a che il composto assuma una consistenza sabbiosa. Unire gradualmente l’acqua fredda e la panna acida e continuare a lavorare sino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Riporre in frigorifero a riposare.
2
Per IL RIPIENO: Mettere in una padella le ciliegie, aggiungere la spremuta di arancia, lo zucchero di canna, le spezie (cannella e noce moscata), il sale e il burro. Porre su fuoco medio senza coperchio e lasciare cuocere fino a ebollizione. Nel frattempo, in una ciotolina mettere la maizena e aggiungere l’acqua così che si sciolga. Quando il composto inizia a bollire, aggiungere la maizena sciolta e cuocere per altri 5 minuti, continuando a mescolare delicatamente. Togliere dal fuoco e fare raffreddare.
3
Rivestire la teglia con carta da forno. Tirare metà della pasta e stenderla sulla base della teglia, tagliando i bordi in eccesso. Disporre le ciliegie cotte cercando di riempire tutti gli spazi. Prendere dell’altra pasta, stenderla e formare delle strisce da disporre sulle ciliegie. Spennellare con uovo e latte, spolverare con lo zucchero di canna e infornare in forno preriscaldato a 170° statico, per 30 minuti.